• w-facebook
  • Twitter Clean
  • White YouTube Icon

CONNECT​ WITH US:​​

CONTACT US

E-MAIL ADDRESS

info 329 89 73 314

September 12, 2018

September 19, 2017

September 18, 2017

September 15, 2017

Please reload

Recent Posts
Featured Posts

Aperta parentesi partecipa a Roma-Lampedusa in ricordo della Strage dei migranti del 3 ottobre 2013

October 2, 2018

Dal 1 al 15 Ottobre Il Municipio Roma VIII ricorda la Strage dei migranti del 3 ottobre 2013.


Aperta parentesi partecipa a Roma-Lampedusa, ancoriamo la memoria

L'associazione propone un laboratorio dedicato ai bambini all'interno del programma di iniziative promosse dal Municipio Roma VIII in occasione della Giornata della Memoria e dell'Accoglienza.

A cinque anni dalla Strage di Lampedusa - il tragico naufragio del 3 ottobre 2013 in cui persero la vita 368 tra donne, uomini e bambini e da cui è stata istituita la Giornata della Memoria e dell'Accoglienza - il Municipio Roma VIII, promuove un programma di iniziative disseminate nel territorio per riannodare i fili della solidarietà tra i  quartieri e l’isola simbolo di pace e fratellanza fra le due sponde del Mediterraneo.

Un calendario ricco di iniziative che dal 1 ottobre fino al 15 ottobre con letture, performance teatrali, musica e sport  coinvolgerà le realtà territoriali quali biblioteche, centri anziani, coworking, orti urbani, scuole del  territorio ed associazioni. 

Per consultare l'intero programma clicca qui.

 

Aperta parentesi partecipa alle iniziative in programma Sabato 6 Ottobre dalle ore 11.00 presso il Centro Anziani “Casale Ceribelli”, con “ART&ENGLISH Lab” lettura interpretata in lingua inglese con laboratorio artistico a tema per bambini e bambine dai 4 ai 10 anni.

Ai piccoli partecipanti verrà proposta la lettura animata in lingua di “Piccolo blu e piccolo giallo” (Little Blue and Little Yellow) capolavoro di Leo Lionni, un libro che affronta temi importanti come l'amicizia, l'accettazione delle differenze, l'importanza tanto della individualità che della multiculturalità. Successivamente, proseguendo con la metafora di Lionni, i bambini

sperimenteranno con le tempere come l’unione del blu e del giallo crei qualcosa di nuovo: il verde (il colore dell’amicizia), per poi proseguire con le altre combinazioni dei colori primari ed ottenere una personalissima “tavolozza” da portare a casa.

 

L'evento è gratuito. Info e contatti nella locandina.

 

 

 

 

Please reload

Follow Us
Search By Tags
Please reload